Glossario
  • A

    • Anamnesi

      Raccolta delle notizie riguardanti i precedenti fisiologici e patologici personali ed ereditari del paziente a scopo diagnostico.

    • Arteria

      Vaso sanguigno che porta il sangue dal cuore a tutte le parti del corpo.

    • Addome

      Parte del tronco compresa fra torace e bacino; nel suo interno sono racchiusi organi importantissimi quali stomaco, intestino, reni.

    • Aderenza

      Perdita di mobilità da parte di organi o tessuti tra loro normalmente scorrevoli.

    • Adipe

      Insieme dei depositi di sostanze grasse esistenti negli organismi animali. E’ soprattutto di origine alimentare e serve da protezione meccanica e termica, ovvero da riserva di materiale nutritivo ed energetico.

    • Adiposità

      Inestetismo consistente nell’ accumulo di grasso nel tessuto sottocutaneo.

    • Addominoplastica

      Dopo una gravidanza o un’importante perdita di peso si possono verificare rilassamento dei muscoli e inflaccidimento della cute nella zona addominale. Con questo intervento verranno rimossi l’eccesso di pelle e di grasso tramite incisione nella zona pubica e attorno all’ombelico.

    • Allergeni

      Sostanze estranee all’organismo capaci di produrre una reazione allergica.

    • Ambulatoriale (chirurgia)

      Che non richiede degenza in clinica.

    • Analgesia

      Ridotta sensibilità al dolore in stato di coscienza.

    • Anestesia

      Totale o parziale perdita di sensibilità causata da malattie o da farmaci usati per ridurre la sensibilità al dolore.

    • Anestesia generale

      Dell’intero corpo, con perdita di coscienza.

    • Anestesia locale

      Di una parte del corpo senza perdita di coscienza.

    • Anestesia regionale

      Anestesia locale limitata ad una regione corporea, es. un braccio.

    • Anestetico

      Sostanza medicamentosa impiegata per ottenere un’insensibilità locale o generale.

    • Anomalia

      Alterazione anatomo-strutturale o funzionale, per lo più ereditaria o congenita.

    • Antalgico

      Farmaco che calma il dolore.

    • Antinfiammatorio

      Farmaco che riduce l’infiammazione e il gonfiore dei tessuti.

    • Areola

      Sulla mammella, zona circolare di cute di colore più scuro che circonda il capezzolo.

    • Asepsi

      1) Assenza di infezione e di suppurazione nella ferita
      2) Indica anche i metodi per ottenerla.

    • Atrofia

      Alterazione degenerativa di un organo o di un tessuto caratterizzata dalla diminuzione del volume, peso e consistenza, e dalla scomparsa della funzione.

Visit Us On FacebookVisit Us On Twitter